Jacob Izaak Zoon van Ruisdael

Descrizione

Jacob Izaak Zoon van Ruisdael (seguace di)
Jacob Izaak Zoon van Ruisdael (Haarlem, 1628 circa – Amsterdam, 1682), Paesaggio con figure, olio su tela, cm 59X89.
Il dipinto fu attribuito a Jacob Izaak Zoon Van Ruisdael uno dei principali paesisti del XVII secolo. Il pittore entrò nella Gilda di San Luca di Haarlem nel 1648, ove tra il 1645 e il 1655 erano iscritti non pochi tra i migliori paesaggisti olandesi da cui questo artista ha tratto ispirazione. Si ricorda ad esempio Salomon van Ruysdael, Pieter Molijn, Cornelis Vroom e, dopo il suo ritorno dalla Svezia nel 1645, Allaert van Everdingen. Ruisdael è stato senza dubbio colui che ha modificato la visione dell’arte paesistica verso la modernità, non solo dal punto di vista dell’esecuzione, ma altresì sperimentando tagli di immagine e punti di vista. Il suo catalogo si compone di oltre 700 dipinti raffiguranti torrenti, ampi panorami lontani della pianura olandese, paesaggi urbani, paesaggi marini aperti e dune.